Comunicati

LA KAMUNIA TIFA PALESTINA

Striscione esposto durante la partita di casa del 24/11/12

In solidarietà con la Palestina per le violenze e le ingiustizie che in questi giorni come da anni stanno colpendo indiscriminatamente un intero popolo.

AVANTI PALESTINA!

————————————————————————————————————————————-

LA TORCIDA PAURA NON NE HA

Rispondiamo con una pernacchia e con cori e fumogeni alle provocazioni del C.S.I. che ci invitano ad un comportamento più sportivo nei confronti degli avversari. Il concetto che il C.S.I. ha del tremine sportivo ci rimane in parte oscuro ma sappiamo benissimo qual’è il nostro: sostenere la squadra sempre, ovunque e comunque. Fare della partita di pallone uno strumento di aggregazione e socialità basata sul rispetto, la solidarietà, l’antifascismo. Siamo l’unica tifoseria della categoria, l’irriducibile roccaforte del calcio popolare in Valle Camonica e non saranno certo due righe di “richiamo ufficiale” a farci abbassare la voce.

Fo la uss! Avanti Kamunia!

TORCIDA PARANOIKA!

————————————————————————————————————-

DALLA VAL KAMONIKA ALLA VAL SUSA

La Kamunia Paranoika esprime tutta la sua solidarietà e la sua vicinanza ai compagni valsusini che in queste ore, come da vent’anni a questa parte, stanno combattendo contro il tentativo di seppellirli sotto l’inutilità di una “grande” opera che serve solo a favorire i profitti dei soliti noti. Ci sentiamo vicini, adesso come sempre, ai valligiani che esigono il rispetto per se stessi e per il proprio territorio e che non sono disposti a cedere davanti alle esigenze di profitto del capitale.

Un pensiero particolare a Luca, perchè resista, perchè torni a combattere, perchè non ci servono martiri né vittime né eroi, ma solo compagni, determinazione e autocoscienza.

Da una valle all’altra…a sarà dura!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *